Banca Mediolanum: mutuo ristrutturazione, surroga e acquisto casa

Se si sta cercando un un mutuo senza rinunciare a un certo grado di personalizzazione, allora la gamma dei mutui di Banca Mediolanum può rientrare tra le proposte da prendere in considerazione.

Sostanzialmente si hanno due tipologie di offerta: il mutuo Mediolanum Riparti Italia, che è il mutuo di ristrutturazione (con possibilità di richiesta anche per sostituzione più liquidità di un mutuo già in corso con altra banca), e il Mutuo Mediolanum che invece può essere usato sia per l’acquisto, per la ristrutturazione che per la surroga. A questi si aggiunge poi il Mutuo Mediolanum Young pensato per i giovani under 35 anni.

Il mutuo Mediolanum per ristrutturazione: Mutuo Riparti Italia

Il mutuo Riparti Italia presenta una durata che va dai 10 ai 20 anni, mentre l’importo minimo finanziabile è pari a 25 mila euro (uno degli aspetti più interessanti).

La percentuale massima finanziata può anche essere pari al 100% delle spese di ristrutturazione: la somma concessa non potrà superare il 60% del valore commerciale dell’immobile. Gli aspetti probabilmente meno apprezzabili riguardano:

  • può essere richiesto solo con un tasso variabile indicizzato all’euribor a tre mesi (niente tasso fisso);
  • i costi di istruttoria sono pari allo 0,90% della somma richiesta (perizia pari a 320 euro) fino a un massimo di 1600 euro a partire da un minimo di 600 euro.

Per i tassi al 14 maggio 2018, si ha l’indicizzazione all’euribor a 3 mesi più uno spread che al massimo può arrivare allo 0.99%. Non sono previste spese di incasso rata, di gestione pratica e di invio delle comunicazioni.

(Fonte: sito ufficiale Banca Mediolanum – Data: 14/05/2018)

Con il Mutuo Mediolanum

Può essere a tasso variabile (anche con cap o durata variabile e rata costante) o tasso misto. La durata è tra i 10 anni e i 30 (tranne per il mutuo a rata costante che si riduce al max a 25 anni).

L’importo massimo finanziabile è pari al LTV dell’80% che si riduce al 75% in caso di acquisto di una seconda casa. Per lo spread viene usato sempre un sistema a decalage mano a mano che sale l’euribor a tre mesi. Tra le spese accessorie ci sono, oltre all’istruttoria (0,90% dell’importo del mutuo da un minimo di 600 euro a un max di 1600 euro) e la perizia di 320 euro, 50 euro annui di gestione ed i costi collegati a: richiesta conteggi di estinzione anticipata, variazioni o stralcio dell’ipoteca (da un minimo di 280 euro a un max di 580 euro) e altre spese collegate all’accollo o alla liberazione del garante. Invece le spese di comunicazione e quelle di incasso rid sono gratis.

Tra le peculiarità più interessanti c’è quella che riguarda la possibilità di poter scegliere tra il piano di ammortamento alla francese e quello flessibile. Questo prevede il rimborso solo degli interessi con le rate mensili, mentre la restituzione del capitale avviene a tranche in scadenze prestabilite. Apprezzabile anche la presenza delle opzioni salta rata e cambia rata, senza l’applicazione di costi aggiuntivi.

(Fonte: sito ufficiale Banca Mediolanum – Data: 14/05/2018)

Il mutuo Young per gli under 35 anni

Il Mutuo Young di Banca Mediolanum aumenta la percentuale finanziabile rispetto alla precedente proposta che sale dall’80% al 95%. Le condizioni per l’istruttoria rimangono uguali agli altri mutui e la durata massima è fino a 30 anni. L’importo massimo previsto è di 300 mila euro. Può inoltre risultare interessante il bonus fedeltà che premia chi paga senza insoluti tutte le rate: per ogni quinquennio c’è uno sconto sullo spread pari a 0,15% (si applica sui mutui con LTV superiore al 60%) che fino alla fine del mutuo può portare a uno sconto complessivo dello 0,45%.

(Fonte: sito ufficiale Banca Mediolanum – Data: 14/05/2018)

Calcola rata Mediolanum

Il simulatore mutui presente sul sito ufficiale permette di fare delle prove senza impegno per poter valutare la convenienza del mutuo

N.B. Questo tool ha carattere esclusivamente indicativo. Il riferimento con un consulente Mediolanum è comunque una tappa obbligata, che può offrire un valore aggiunto nella fase di istruttoria e presentazione della domanda.

Esempio pratico

Facciamo un esempio dell’uso del calcolatore, scegliendo come parametri:

  • durata 30 anni;
  • 250 mila euro di prezzo di acquisto;
  • importo di mutuo richiesto di 150 mila euro.

Il calcolatore formula due possibili alternative in funzione del tasso variabile e fisso:

Cliccando su ‘Dettagli’ si accederà ad una pagina riassuntiva dove sono presenti, tra l’altro, le caratteristiche generiche del mutuo preso in esame ed un form per prendere appuntamento con il Family Banker che potrà procedere anche al calcolo della prefattibilità.

Attenzione: alla pari dei mutui offerti da altri istituti di credito è sempre sconsigliato fare un scelta basata solo su opinioni presenti nei forum o sui consigli di non addetti ai lavori.

Conclusione

La sezione Mutuo di banca Mediolanum continua in una politica di pochi prodotti con possibilità di sfruttare alcuni criteri di flessibilizzazione della gestione. Alla gamma si aggiunge il Mutuo Bce che comunque non garantisce tali novità da essere realmente considerato un prodotto del tutto diverso dagli altri.


Inserito nella categoria: Mutuo Banca