Cessione quinto Bnl online: quali alternative e come richiederla

La cessione del quinto BNL è erogata tramite la società appartenente allo stesso gruppo, la BNL Finance, specializzata nella valutazione e concessione del credito a privati. In particolare nel corso dei quasi 10 anni di attività la BNL Finance è diventata uno dei principali competitors nell’erogazione della cessione del quinto a dipendenti privati, ma soprattutto pubblici e pensionati.

Con queste due ultime categorie di destinatari è infatti molto attiva anche nella stipula di convenzioni tra cui quella Inps per pensionati (approfondimento: Prestito per pensionati) e le varie convenzioni rivolte agli statali e non solo. Queste possono cambiare di anno in anno e sono consultabili alla pagina preposta del sito ufficiale. Alla cessione del quinto Bnl affianca anche la delegazione di pagamento (detta anche cessione del doppio quinto).

A quali categorie si rivolge nello specifico?

Per ogni tipologia, l’offerta della cessione del quinto si estende in pratica a tutte le varie sottocategorie, soprattutto quando si tratta di dipendenti pubblici (comprese nel forze dell’ordine, i militari, ecc). Vediamo insieme le varie alternative:

Dipendenti pubblici

Al di là delle eventuali convenzioni (che bisognerà richiedere al consulente in modo da valutarne le caratteristiche insieme), la cessione del quinto BNL per i dipendenti pubblici presenta tutte le caratteristiche di base di questo tipo di finanziamento sia come condizioni che come requisiti necessari. Nel particolare abbiamo:

  • applicazione di tasso fisso “agevolato”;
  • piano di ammortamento con fine entro la data di termine del servizio;
  • rimborso rata con trattenuta dall’amministrazione dell’importo pari a un massimo di un quinto dello stipendio netto.

Come requisiti minimi sono invece richiesti:

  • contratto di lavoro a tempo indeterminato;
  • anzianità minima lavorativa pari a 3 mesi.

L’importo che può essere erogato va da un minimo di 1200 euro fino a un massimo di 75 mila euro. La durata deve essere compresa tra 24 e 120 mensilità.

(Fonte: sito ufficiale BNL Finance – Data: 22 gennaio 2019)

Dipendenti privati e parastatali

Per quanto riguarda la cessione del quinto dello stipendio rivolta ai dipendenti privati e ‘parapubblici’ come caratteristiche di base troviamo:

  • applicazione di un tasso fisso per tutta la durata;
  • piano di ammortamento con termine entro la data di collocamento alla pensione;
  • rimborso della rata con trattenuta da parte dell’ufficio personale/contabilità o amministrativo, dell’importo pari a un massimo di un quinto dello stipendio netto.

Nei requisiti vanno considerati non solo quelli del singolo richiedente, ma anche dell’azienda per la quale si lavora. In particolare bisogna lavorare:

  • nel caso di dipendenti privati, in aziende con almeno 15 dipendenti;
  • nel caso di parapubblici per società che abbiano una partecipazione statale di almeno il 40% del capitale sociale.

Per quanto riguarda i requisiti che devono invece avere i dipendenti sono richiesti:

  • contratto di lavoro a tempo indeterminato;
  • anzianità minima nella posizione lavorativa di almeno 6 mesi.

L’importo che può essere richiesto, deve essere compreso tra 1200 euro fino a 50 mila euro, e la durata è standard, ovvero tra i 24 e i 120 mesi.

(Fonte: sito ufficiale BNL Finance – Data: 22 gennaio 2019)

Pensionati

Anche nella proposta di cessione per i pensionati il rimborso della rata mensile avviene a monte tramite trattenuta sulla pensione pari a massimo un quinto della cifra percepita. E’ possibile richiedere un importo compreso tra 1200 euro e 75000 da restituire in un orizzonte temporale compreso tra un anno e dieci anni. La cessione del quinto della pensione Bnl rappresenta una soluzione sicura poiché è garantita per legge in caso di premorienza.

BNL è tra le società che hanno firmato la convenzione Inps, al fine di garantire tassi sostenibili. La cessione del quinto della pensione BNL può essere richiesta da pensionati INPS, pensionati ex Inpdap o di altri Enti, purché l’ente possa rilasciare al certificazione della quota cedibile. Non possono essere considerate le pensioni con carattere assistenziale quali ad esempio:

  • invalidità civile;
  • invalidità di guerra;
  • assegni di sostegno al reddito;
  • assegni al nucleo familiare;
  • pensioni e gli assegni sociali, ecc.

Se si rientra tra i soggetti che possono essere finanziati, la richiesta può essere fatta considerata l’età anagrafica, fino allo scadere del finanziamento entro i 90 anni di età del pensionato stesso.

(Fonte: sito ufficiale BNL Finance – Data: 22 gennaio 2019)

Delegazione di pagamento

Come detto all’inizio con Bnl è possibile accedere anche alla delegazione di pagamento. E’ un’alternativa dedicata ai dipendenti pubblici che lavorano negli enti con cui la banca facente parte del gruppo Bnp Paribas ha stretto apposite convenzioni. Ricordiamo per accedere a questo ulteriore finanziamento è necessario cedere un altro quinto del proprio stipendio. Ancora una volta l’imposta di bollo è a carico di Bnl mentre non sono previste spese di istruttoria e commissioni.

Approfondimento: Prestito con delega.

A chi rivolgersi?

Se si sta richiedendo la cessione del quinto per la prima volta, si hanno alcune possibili strade. Nel particolare se si è già cliente BNL si può fissare un appuntamento con un consulente presso l’agenzia di fiducia. Se non si è un cliente BNL si hanno invece due possibilità. La prima inizia compilando l’apposito form per cercare l’agenzia più comoda da raggiungere (la ricerca può essere fatta per cap):

In alternativa è possibile compilare il form presente sul sito ufficiale per essere contattati da uno dei consulenti dedicati:

Se si ha già una cessione del quinto BNL e si sta valutando la possibilità di rinnovo, ci si deve rivolgere sempre a un consulente, ed eventualmente scaricare per anticipare i tempi, il fac simile del modulo di richiesta di conteggio estintivo (per valutare la possibilità ed anche la convenienza di questa operazione).

Ricordiamo infine che per ottenere informazioni di qualsiasi tipo si può sempre chiamare il numero verde BNL 800 92 93 99.

Approfondimenti Mutui Bnl

Altri prodotti BNL

Guida Cessione de Quinto
Cessione del quinto
Cessione del quinto Agos
Compass cessione del quinto
Cessione del quinto Unicredit
Rimborso cessione del quinto
Quota cedibile
Cessione del quinto Findomestic
Cessione del quinto Inpdap
Cessione del quinto dipendenti pubblici
Cessione del quinto BNL
Cessione del quinto INPS
Cessione del quinto dipendenti privati

Inserito nella categoria: Guida prestiti