Surroga online: le cose da sapere per non sbagliare mutuo

Tra comparatori, tool di calcolo, e pagine dedicate all’esecuzione di un preventivo (procedendo magari alla richiesta di mutuo direttamente on line) si trovano ormai tantissimi prodotti e servizi, ma la situazione diventa un po più complicata quando ad interessare è un mutuo di surroga (a maggior ragione quando si tratta di una portabilità più liquidità, visto che sono poche le banche che la prevedono come prodotto specifico).

Condizioni e caratteristiche

E’ vero che per un mutuo online la surroga è più conveniente? A differenza di quanto si possa pensare ciò non è assolutamente vero proprio per l’effetto che la portabilità ha sull’offerta, secondo quanto disposto dalla legge, livellando le condizioni che sono ‘extra’ rispetto al tasso.

Infatti i mutui online di norma avvantaggiano sul risparmio di alcune spese come quelle d’istruttoria (al di là di altre promozioni assicurazioni, spese di gestione, ecc) che in questo caso, insieme alla perizia, vengono assorbite dalla nuova banca.

Quindi è lo spread che finisce con il pesare fortemente sulla convenienza finale, il che, come è spesso capitato, favorisce le grandi banche che usano la portabilità per aumentare la presenza sul mercato (esempi evidenti si sono avuti con Unicredit e Intesa SanPaolo).

Come muoversi?

Innanzitutto non bisogna mai dare nulla per scontato (vedi anche Portabilità mutuo). Il fatto che una banca online proponga un mutuo “conveniente” per acquisto, non implica che quello stesso prodotto sia adatto anche ad una surroga (vedi anche Come rinegoziare il mutuo). Anzi, molto probabilmente, verrà proposto a condizioni differenti, con spread, molto spesso, addirittura più elevato.

In più ci sono da considerare le varie restrizioni che interessano la durata, l’importo finanziabile ed il LTV. Infine c’è il discorso della procedura online autentica e al 100% e quelle che invece prevedono un iter misto. Può sembrare un controsenso ma a fronte di alcune procedure, che spesso non incontrano un atteggiamento favorevole da parte delle stesse banche, avere un contatto con un consulente può rendere l’iter più veloce, se non addirittura fare la differenza tra una richiesta che va a buon fine e una invece che si incaglia e alla fine non produce risultati apprezzabili in modo favorevole.


Inserito nella categoria: Mutuo surroga