Sconto sullo spread? Ecco come funziona il mutuo bundle di Bnl

La sottoscrizione di Mutuo Blundle consente al mutuatario di ricevere un sconto sull’ applicazione dello spread da parte di Banca BNL.

Vantaggi e svantaggi del mutuo bundle bnl

Il vantaggio principale è quello di un minor costo complessivamente sborsato durante il pagamento delle rate, e fino a quando si mantiene la condizione che premette di ottenere lo sconto Bundle. A questo si aggiunge il fatto che l’entità dello sconto può essere aumentata, fino al raggiungimento del tetto massimo previsto dal contratto, durante il pagamento del mutuo stesso, così come si possono creare le condizioni che ne permettono l’accesso prima della stipula del mutuo oppure durante.

Caratteristiche e condizioni

L’agevolazione contrattuale può essere di due tipi, ovvero di tipo assicurativo (e si parla di Bundle assicurativo) o finanziario (con il Bundle finanziario). Le tipologie di mutuo che possono usufruire del Bundle contrattuale sono: il Mutuo Bnl Spensierato (classico tasso fisso), il Mutuo Bnl ‘Su Misura Elite’ (rata solo interessi e rimborso capitale a step prefissati) ed il Mutuo Bnl Variabile. L’entità dello sconto dello spread va da un minimo di 0,30% ad un massimo di 0,90%. Le altre condizioni del mutuo sono le stesse che sono alla base dei mutui Bnl (come le spese di istruttoria, perizia, commissione su incasso della rata, ecc).

Come funziona?

Bnl periodicamente fa un check up sulla situazione assicurativa e finanziaria del titolare del mutuo. Per ottenere lo sconto massimo dello 0,90% bisogna avere sia il Bundle finanziario che assicurativo, con un rapporto tra “rata” del mutuo e controvalore del comparto assicurativo e finanziario superiore al 100%. Il solo Bundle assicurativo (che sfrutta la stipula della polizza facoltativa di assicurazione a protezione del “mutuo” garantendone il pagamento anchenei momenti di difficoltà) permette comunque di ottenere un valore dello sconto dello 0,30%, mentre il solo Bundle finanziario, se dà un rapporto inferiore o uguale al 25%, non permette di attivare lo sconto sullo spread. Le condizioni per il calcolo del bundle quindi sono soggette a cambiamenti durante la vita contrattuale del mutuo, sia per le variazioni del contro valore nominale degli investimenti, che per il fatto che il calcolo del bundle viene fatto sul debito residuo.


Inserito nella categoria: Mutuo Banca