Promozioni ed offerte sui mutui: si risparmia davvero?

Un po come succede per i saldi di fine stagione proposti nelle varie attività commerciali, di tanto in tanto anche le banche scelgono di fare proposte “scontate”, ma dato che non si tratta di prodotti appartenenti alla stagione precedente l’obiettivo è quello di spostare l’attenzione sui propri prodotti e servizi.

Quello che ha maggiore appeal rimane il mutuo, dato che promette di far ottenere il risparmio maggiore rispetto agli altri prodotti, anche se non sempre il vantaggio assicurato corrisponde alle aspettative e alle promesse stesse se considerate in modo superficiale.

Offerte mutui reali e non

La prima cosa che bisogna imparare a fare è quella di riuscire a distinguere quelle che sono delle vere e proprie offerte sui mutui (indipendentemente che si tratti di mutui a tasso fisso, per surroga, a tasso misto, ecc) da quelle che sono invece solo un sistema per attirare nuova clientela. Ci sono dei consigli pratici molto semplici da seguire:

  • diffidare delle proposte che richiedono l’apertura del conto corrente per poter aderire all’offerta in modo preventivo, a meno che non sia garantita la chiusura senza alcuna spesa a carico del richiedente qualora il mutuo non venisse erogato;
  • fare estrema attenzione alle condizioni dei tassi a regime, controllando che nel periodo promozionale non sia applicato un periodo di pre-ammortamento finanziario (dato che il preammortamento tecnico è fisiologico nei mutui stessi). Un lungo periodo di preammortamento non solo va ad inficiare il risparmio che si dovrebbe ottenere accettando l’offerta, ma finisce con il rendere molto più costoso il mutuo stesso rispetto a quello extra offerta, dato che si ha il rimborso dei soli interessi;
  • controllare i requisiti richiesti per usufruire della promozione, specialmente se vanno mantenuti per tutta la durata del mutuo, non accettando le proposte di offerte sui mutui che impongono condizioni difficili da mantenere;
  • ricordare che l’accesso alla promozione richiede l’adesione e la stipula entro tempi prestabiliti, per cui se si allungano i tempi si otterrà un mutuo senza alcun vantaggio promozionale;
  • considerare che il tasso a regime è fissato solo nel giorno in cui si ha la stipula.

Le promozioni sui mutui vantaggiose esistono veramente?

Di tanto in tanto ci sono delle proposte che portano a dei reali vantaggi economici, ma bisogna essere sempre molto cauti, specialmente quando si deve accettare la combinazione di differenti prodotti, dato che diventa difficile fare una comparazione affidabile tra le varie proposte.

Sottoscrivere, ad esempio, un mutuo con condizioni iniziali vantaggiose e contemporaneamente un conto corrente che presenta costi, legati anche a servizi non utilizzati, nettamente più elevati rispetto alla media, può portare ad un esborso di diverse decine di euro al mese, che superano molto spesso la misura del risparmio sul mutuo.


Inserito nella categoria: Confronto mutui, Costo mutuo, Mutui online