Prestito 30000 euro: banca e finanziaria

La richiesta di un prestito di 30000 euro è una possibilità che viene offerta dalla maggioranza delle banche e delle finanziarie, con numerosi prodotti che si vanno a collocare anche tra i prestiti online paperless (ovvero quelli che non richiedono l’invio di documenti cartacei). Oggi la soglia dei 30 mila euro non rappresenta più il limite oltre il quale non si può più applicare la normativa sul credito al consumo visto che questa è stata alzata fino a 75 mila euro con il decreto 141/2010.

Detto questo sono numerosi gli istituti di credito che ancora oggi non hanno modificato gli importi massimi richiedibili. Anche per questa ragione trovare un prestito da 30000 euro è abbastanza semplice, anche se ovviamente bisogna possedere dei requisiti ben specifici per aumentare le possibilità di vedere la richiesta accettata, primo tra tutti un reddito dimostrabile che presenti un ottimo rapporto rata/reddito.

Quali differenze?

Al di là della proposta di una soglia massima richiedibile di 30 mila euro, le differenze tra le varie proposte di banche e finanziarie sono piuttosto nette. Tra le principali troviamo quelle legate a:

  • costi e spese accessorie;
  • durata minima e massima;
  • tassi d’interesse sia per quanto riguarda il Tan che il Taeg.

Poi ci sono le differenze che riguardano i requisiti soggettivi del richiedente (come l’età anagrafica) e le modalità di richiesta sia del preventivo che del finanziamento vero e proprio.

Esempi

Proprio per comprendere quanto appena espresso vediamo l’esempio di tre possibili offerte di un prestito di 30000 euro considerando: Agos, Compass e Poste Italiane. Ricordiamo che quest’ultima funge da mero collocatore visto che il finanziamento viene fattivamente concesso da Findomestic, Compass o Deutsche Bank a seconda del prestito (N.B. per l’esempio abbiamo considerato proprio le condizioni concordate con Compass Spa).

La proposta di Agos

Questa finanziaria è stata tra le prime a puntare sull’offerta di prestiti online e già da diverso tempo si è anche munita della firma digitale. Per valutare le proposte basta utilizzare il calcola rata online, che può essere usato da chiunque senza registrazione. La procedura infatti prevede di:

  1. inserire l’importo di 30000 euro nell’apposito tool;
  2. schermata sito ufficiale richiesta prestito 30 mila euro agos

  3. scegliere nella schermata la durata che si vorrebbe usare che incide sull’importo della rata;
  4. schermata calcolo rata prestito 30 mila euro sito ufficiale agos

    (Fonte: sito ufficiale Agos – Data: 13 agosto 2018)

  5. consultare il preventivo cliccando su Visualizza e stampa SECCI;
  6. cliccare su Richiedi Subito una volta scelto l’importo della rata/durata e compilare i vari spazi richiesti;
  7. form richiesta preventivo agos sito ufficiale

Se si ha bisogno di aiuto o di informazioni si può chiamare il numero verde 800134860. Comunque per proseguire bisognerà cliccare su continua e solo al termine bisognerà dare la conferma definitiva.

Per quanto riguarda le condizioni generali con Agos si possono richiedere da 500 euro fino a 30 mila euro, con un Tan fisso (al 13 agosto 2018 a partire da 4,91%) e una durata che va da 12 a 120 mensilità. Sono previsti costi di istruttoria e l’imposta di bollo mentre l’assicurazione è facoltativa. Il rimborso avviene preferibilmente tramite rid bancaria ma può essere fatto anche con bollettini postali.

(Fonte: sito ufficiale Agos – Data: 13 agosto 2018)

Compass spa

Se si decide di calcolare un preventivo con Compass si può ugualmente usare il calcola rata online seguendo la procedura comunque molto semplice, non necessitando nemmeno in questo caso di una registrazione. Nel particolare bisogna (simulazione effettuata il 13 agosto 2018 da sito ufficiale Compass):

  1. Inserire l’importo di prestito da 30000 euro sulla prima pagina del calcola rata;
  2. schermata sito compass per richiedere un prestito online da 30 mila euro

  3. Scegliere la propria rata ideale tra un minimo ed un massimo proposto dal tool stesso;
  4. calcolo rata online prestito 30 mila euro compass

  5. Cliccare su Calcola anche in base al Taeg proposto in basso dal calcolatore online Compass;
  6. Visualizzare la proposta per modificare i parametri oppure per continuare cliccando su Prosegui.

schermata riepilogo condizioni prestito 30 mila euro compass

A questo punto si arriva alla pagina di compilazione dei propri dati in basi ai quali verranno poi fatte le valutazioni per il calcolo del finanziamento.

form inserimento dati per richiedere preventivo prestito compass

Con Compass si può richiedere un importo tra 5 mila euro e 30 mila euro da restituire in un lasso di tempo compreso tra 24 e 84 mensilità come durata massima. La richiesta può essere fatta interamente on line oppure si può richiedere un appuntamento presso un’agenzia Compass. Bisogna non aver superato i 70 anni di età e comunque essere maggiorenni oltre ad avere un documento di reddito dimostrabile. Il tan è fisso a partire da 5,90% (al 13 agosto 2018). Tra le spese accessorie oltre all’imposta di bollo vanno considerati l’euro mensile di istruttoria e quello di incasso rata. Se si vuole si può anche accompagnare il prestito con un’assicurazione facoltativa. Rimborso con bollettini postali o addebito ricorrente con rid bancaria.

(Fonte: sito ufficiale Compass – Data: 13 agosto 2018)

Prestito Bancoposta

Come detto precedentemente nell’esempio in questione abbiamo scelto il foglio informativo di Compass spa (Data: 13 agosto 2018). Con Poste non c’è possibilità di richiesta del prestito Bancoposta online ma bisogna prendere un appuntamento in un ufficio di Poste Italiane che si occupa della concessione di finanziamenti. La durata deve essere compresa tra 24 e 84 mesi per un importo massimo di 30 mila euro (l’importo minimo parte da 3 mila euro). Le modalità di rimborso prevedono:

  • addebito diretto o bonifico bancario;
  • bollettini postali.

Il Tan è fisso (max 11,90%) e non sono previste spese di istruttoria.

Da notare che nonostante si tratti di un prodotto Compass presenta comunque delle differenze rispetto al prestito erogato direttamente (può essere utile farsi fare due preventivi da mettere a confronto). Anche in questo caso si può decidere facoltativamente di sottoscrivere un’assicurazione.

Guida Importo Prestiti
Prestito 500 euro
Prestito 1000 euro
Prestito 5000 euro
Prestito 10000 euro
Prestito 30000 euro

Inserito nella categoria: Guida prestiti