Vendere casa ai cinesi anche online: come fare?

Quando si decide di vendere un immobile si cerca sempre di ‘spuntare’ il miglior prezzo, che per chi vende significa trovare un acquirente disposto a pagare il prezzo più alto possibile. In quest’ottica può essere preferibile rivolgersi a monte ad un tipo di acquirente che ha già una certa disponibilità di denaro soprattutto se:

  • si ha una certa fretta nel monetizzare una bella somma;
  • poco importa la cittadinanza e la ragione per la quale viene fatta la compravendita.

Tra le varie ‘categorie’ di possibili acquirenti di un immobile che soddisfino gli aspetti appena evidenziati troviamo sicuramente i cinesi. Nel seguente articolo ti fornirò tutte le informazioni sul come (e se) vendere casa ai cinesi.

Perché investire nel Bel Paese?

Analizziamo innanzitutto perché gli immobili in Italia possono ancora attrarre investitori dall’estero. La risposta in realtà è molto semplice: ci troviamo di fronte ad un mercato immobiliare con prezzi ancora abbastanza bassi che se da una parte obbliga il proprietario a sacrificare le giuste pretese sul pagamento di un importo ‘adeguato’ da parte degli acquirenti, allo stesso tempo offre un grande vantaggio per chi deve comprare, specialmente se si adotta un’ottica da “investitore”.

Tra i possibili acquirenti stranieri troviamo soprattutto cinesi e russi.

La loro è una corsa all’acquisto che si basa su ragioni differenti: i primi comprano per investire, ma spesso e volentieri anche per stabilirsi in Italia con l’intera famiglia creando vere e proprie comunità, i secondi, invece, solitamente lo fanno soltanto per investimento.

In entrambi i casi gli investitori puntano sulla ricchezza paesaggistica e culturale dell’Italia che la rende una meta molto richiesta, tanto per chi cerca una casa per le vacanze quanto per chi vuole puntare sugli affitti turistici.

vendere casa ai cinesi

Come trovare acquirenti?

Ma come riuscire a ‘proporre’ la propria casa ai cinesi? Se si vive nelle grandi città come Milano e Roma, oppure nei centri più piccoli dove ci sono diverse attività avviate dai cinesi, allora trovare degli acquirenti diventa molto più semplice.

Ciò è dovuto a due ragioni, entrambe di carattere culturale:

  • i cinesi amano vivere in comunità, quindi si trasferiscono in un certo numero;
  • non amano prendere casa in affitto, ma preferiscono acquistarla, soprattutto se il trasferimento è dovuto al settore del business;

Quindi, per le stesse ragioni, se la casa che si desidera vendere è nelle vicinanze di quartieri in cui si sta sviluppando una rete di negozi cinesi, allora è meglio anticipare l’evoluzione della situazione e rivolgersi fin da subito ai cinesi già presenti, anche se hanno già trovato una soluzione per se stessi, in quanto saranno comunque attivi nel proporre la casa in vendita a persone di loro conoscenza che si stanno a loro volta trasferendo.

Questo permette di superare il problema della mancanza di agenzie che abbiano contatti con questa tipologia di clientela.

Ovviamente si ha sempre la possibilità di mettere l’annuncio su siti specializzati per questo genere di vendite, preferendo quelli che permettono di pubblicare gli annunci in più di una lingua.

siti per vendere casa online ai cinesi

Esempi

On line si trovano alcuni siti più o meno specializzati in questo tipo di utenza, che puntano molto sull’aspetto della lingua (annunci in lingua madre) oltre che su un’offerta mirata, con una netta preferenza verso coloro che sono imprenditori.

Tra questi siti troviamo (N.B. Si tratta di alcuni esempi che non possono avere carattere esaustivo e neppure meritocratico dal punto di vista qualitativo):

  • VendereAiCinesi, non si tratta di un’agenzia, ma solo di un sito di annunci immobiliari specializzato;
  • CinesiCheComprano: funziona in modo simile al precedente, con traduzione dell’annuncio;
  • VendereFacileAiCinesi: anche in questo caso abbiamo un sito specializzato nel proporre l’immobile con annunci mirati, puntando però soprattutto sul garantire ampia visibilità.

N.B. Può capitare che le stesse agenzie specializzate con utenze straniere cerchino su questi siti. Spesso non è quindi necessario da parte del venditore rivolgersi direttamente alle agenzie territoriali, mentre molto probabilmente lo farà la parte dell’acquirente se ha delle richieste molto specifiche da fare.

immobili venduti a cinesi

Quali sono gli immobili più venduti?

I cinesi che acquistano immobili in Italia per investimento prediligono quelli situati in zone con alta richiesta di affitti, come Milano, Roma e Torino.

Attenzione ad alcuni aspetti che potrebbero ostacolare la vendita: i cinesi più tradizionalisti infatti, per motivi culturali, non prendono in considerazione immobili legati al numero 4, i piani bassi, i colori di tinte sul verde (sono solo alcuni esempi). Inoltre, per poter esporre al meglio le qualità del proprio immobile, può essere molto utile farsi una cultura sui principi del feng shui.

Conclusioni e opinioni

C’è comunque un aspetto da non accantonare: l’acquirente cinese ama contrattare e soprattutto difficilmente è disposto ad alzare il prezzo per comprare la casa dei propri “sogni” avendo una cultura pragmatica e pratica (vedi anche Tasse vendita casa). Quindi rivolgersi ad acquirenti provenienti dalla Cina aumenta le possibilità di vendere la propria casa (molto utile se si ha una certa fretta), ma non di vendere “meglio” in senso assoluto.


Inserito nella categoria: Vendere casa