Moratoria 2018: cosa cambia?

lunedì, 8 giugno 2015

Sospendere la rata: ecco come aderire alla moratoria 2017/2018 Marzo 2015 è stato un mese fondamentale per la pianificazione della “moratoria” per il periodo che comprende il 2015 fino al 31 dicembre 2017, e che ha interessato tanto i mutui ed i prestiti per i privati e famiglie, quanto quelli delle pmi (vedi Moratoria mutui). Leggi tutto

Inpdap Valore Vacanza: cos’è e come richiederlo

lunedì, 11 maggio 2015

Vacanze low cost per under 17: come funziona Valore vacanza Inps Poter finanziare una vacanza per studio oppure di puro svago o all’insegna dello sport con un contributo minimo (anche a seconda che avvenga in una struttura scelta all’estero convenzionata per imparare o perfezionare una lingua straniera, oppure in Italia), è la possibilità concessa alle Leggi tutto

Quantitative easing: effetti sui mutui

giovedì, 7 maggio 2015

Riduzione dei tassi sui mutui: l’impatto del quantitative easing? Il 9 marzo ha preso il via il piano di quantitative easing, dal cui significato in parte si può comprendere il suo funzionamento, arrivando senza difficoltà a capirne anche l’impatto sia sul piano degli investimenti, che, soprattutto, sul settore dei mutui e dei prestiti. Che cos’è Leggi tutto

Bonus casa 2018: le ultime novità

giovedì, 7 maggio 2015

Bonus ristrutturazioni e mobili: le cose da sapere In attesa che diventi più chiaro il quadro delle detrazioni fiscali che saranno confermate o definitivamente cassate a partire dal 2016, quello che è certo è che almeno per il 2015, per il bonus ristrutturazione casa sono confermate le condizioni, come aliquote ed importi massimi, oltre che Leggi tutto

Job act: cosa cambia per i mutui?

giovedì, 7 maggio 2015

Ottenere un mutuo: tempi difficili in arrivo con il job act? Il Job act è diventato legge tra non poche polemiche, e quello che è certo è che l’impiego a tempo indeterminato con tutela a lungo termine non esiste più, ma che di contro con il sistema delle “tutele crescenti” si è almeno in parte Leggi tutto

Modello 730 precompilato casa e mutui: come funziona?

giovedì, 7 maggio 2015

Dichiarazione dei redditi e mutui: con il 730 precompilato arriva anche la comodità? Gli interessi passivi pagati sul mutuo prima casa per l’acquisto, oppure quelli di ristrutturazione (come le relative specifiche legate alla detraibilità delle spese sostenute tramite accensione di mutuo sulle seconde case) sono tra le voci riportate nel modello 730 precompilato (vedi anche Leggi tutto

Nuovo catasto: cosa ci aspetta per il futuro

martedì, 14 aprile 2015

Nuovo catasto: le ultime novità La riforma del nuovo catasto edilizio urbano va avanti con qualche difficoltà in più rispetto alle previsioni, che volevano già nel mese di marzo il completamento del quadro di decreti legislativi attuativi, che dovrebbero costituire l’impianto del nuovo regolamento. Al momento i punti saldi sono solamente due: la nuova classificazione Leggi tutto

Sisma Emilia: Unicredit aiuta la ristrutturazione

giovedì, 5 marzo 2015

Unicredit per il terremoto in Emilia: ecco i mutui agevolati Unicredit si conferma la banca più presente sul territorio italiano, anche nel caso di fenomeni sfavorevoli, come è avvenuto per gli eventi sismici che hanno recentemente colpito l’Italia. In particolare si segnalano i prodotti legati alla fase di “ricostruzione” che sta seguendo il terremoto in Leggi tutto

Edilizia agevolata: nel Lazio aiuti alle famiglie in difficoltà

giovedì, 5 marzo 2015

Bonus casa Lazio: diecimila euro a fondo perduto per l’acquisto di un immobile La Regione Lazio torna sul problema abitativo, cercando di trovare una soluzione, che rimane comunque lontana dal vero e proprio “Buono Casa” la cui sospensione è avvenuta nel lontano 2004. Lo fa stanziando fondi per aiutare le famiglie in difficoltà economica nella Leggi tutto

Tasso fisso oggi: cresce la convenienza

giovedì, 5 marzo 2015

Meglio tasso fisso o variabile: previsione mutui 2018 Fin dall’inizio della crisi sono stati i mutui a tasso variabile quelli che hanno avuto i riflettori puntati su di essi, grazie ad un progressivo crollo del tasso interbancario che, dopo una iniziale resistenza, si è dovuto adeguare al costo del denaro ai minimi storici ed alla Leggi tutto