Opinioni su Equilon: condizioni, servizi offerti e peculiarità

Equilon è entrato a far parte del gruppo Mediobanca, in seguito all’acquisto operato tramite la finanziaria storica Compass (vedi anche Finanziamenti Compass), per poi essere dato in licenza a Futura Spa, specializzata soprattutto nella cessione del quinto.

L’entrata nel gruppo di Mediobanca ha portato ad una implementazione dei servizi e prodotti offerti, come il conto corrente ed il mutuo, che passano attraverso la collaborazione con CheBanca (vedi anche Prestito online CheBanca).
Tutti questi cambiamenti, su un marchio storico che non ha perso la propria identità, non hanno portato ad una riduzione invece del numero di filiali, ben distribuite a livello delle principali province, e facilmente individuabili attraverso il tool di ricerca presente sul sito stesso.

Per quanto concerne l’offerta dei finanziamenti veri e propri, ci si concentra intorno a quelli personali, nelle varie tipologie in cui possono essere concessi.

I prodotti offerti

Non ci sono grandi novità nell’ambito del prestito personale classico, a partire dalla cifra massima ottenibile che si ferma all’ormai banale quota di 30000 euro. La scelta diventa meno asciutta nel caso della cessione del quinto, aperta a dipendenti ma anche a pensionati, con una durata massima di 120 rate, e una somma massima richiedibile di 50000 euro (il tutto ovviamente condizionato dall’età anagrafica del richiedente e del rapporto rata reddito).

In aggiunta c’è il prestito con delega (per il quale non sono ammessi i pensionati ma solo i dipendenti in attività lavorativa sia pubblici che privati), che mantiene caratteristiche per durata ed importo sostanzialmente identiche.

E’ possibile ottenere un primo contatto online, con l’avvio del modulo di “richiesta” che non conduce al calcolo del preventivo in modo diretto (aspetto che non raccoglie opinioni particolarmente positive), ma all’eventuale instaurazione di un rapporto con un consulente che Equilon sceglierà nelle zone più vicine al richiedente.

Come accedere ai finanziamenti?

Se si è titolari dei requisiti minimi richiesti dalla tipologia di prestito scelto, si potrà richiedere un primo contatto online, oppure ci si può recare direttamente presso una delle filiali più vicine.
Non c’è un numero verde di telefono a cui riferirsi, in quanto l’obiettivo è quello di instaurare un rapporto tramite agenzia (per cui i contatti sono poi relegati a quella di riferimento).


Inserito nella categoria: Prestiti banche o finanziarie