Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli: guida ai mutui per privati e aziende

Nell’offerta della Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli (Biverbanca), dotata di sole 121 filiali (92 distribuite tra le due province, 10 a Torino, e poi a seguire Asti e Alessandria, mentre Milano ne conta solo una) ci sono quattro proposte atte a coadiuvare nella soluzione di acquisto o ristrutturazione della propria casa (vedi anche Detrazione interessi mutuo ristrutturazione), che rientrano tutte nella linea Casanova.

Da Casanova a Rata Fissa a quello con Rata Opzione

Come pocanzi accennato ci sono in pratica quattro possibili prodotti, che comprendono un tasso fisso, un tasso variabile, un tasso variabile con cap e un mutuo con opzione (vedi anche Mutuo strutturato). Questa ‘suddivisione’ apparentemente limitata riesce comunque a coprire tutte le principali aree di possibile interesse per la definizione della rata ed a soddisfare sia chi vuole un contratto a cui non deve pensare più, sia chi invece vuole seguire l’andamento dei tassi.

Lo spread parte dall’1,85% mentre la durata arriva fino a 20 anni. Sono presenti variazioni sui tassi legati alle somme richieste, con un sistema a soglie che parte da quella di 75 mila euro. Per quanto riguarda l’istruttoria, il costo è di 550 euro, e come costi aggiuntivi ci sono anche 1,5 euro di spese di incasso rid, oltre che la perizia o le comunicazioni se scelte in formato cartaceo (0,80 centesimi l’una).

I mutui agevolati, chirografari e per imprese Biverbanca

La parte dedicata alle forme di mutuo agevolato (come il piano verde Piemonte) e quelli chirografari dedicati alle imprese, rappresentano il grosso dell’offerta. Inoltre, date le caratteristiche tipiche di queste altre tipologie di mutuo, si usufruisce di un maggior margine di negoziabilità, rispetto ai classici mutui ipotecari o fondiari.

Conclusioni

Data la particolarità di un prodotto come il mutuo, che difficilmente si confà al fai da te, l’esiguo numero di filiali non costituisce un grande ostacolo per accedere alle varie procedure, dopo l’avvio della richiesta, fermo restando che non si ha la possibilità di una gestione di controllo tramite home banking. Tuttavia, almeno per i privati, manca un prodotto veramente tipico, visto e considerato che viene offerta la stessa identica tipologia (alle stesse condizioni) di prodotti proposti dalla Cassa di Risparmio di Asti, della quale fa parte.


Inserito nella categoria: Mutuo Banca